23/06/2015, 15:45

Detto Fatto » Ollolai. 3mila euro ai nuovi nati

L'amministrazione comunale passa subito dalle parole ai fatti

Tre mila euro in tre anni per i nuovi nati. L’amministrazione comunale di Ollolai, come scritto nel programma, triplica il bonus bebè e lo estende ai primi tre anni di vita dei neo nati.

E’ la decisione presa dalla prima giunta guidata dal sindaco Efisio Arbau che la scorsa settimana ha deliberato con l’unanimità dei propri assessori (Michele Cadeddu, Franca Bussu e Maria Franca Frau).

“Come abbiamo scritto nel nostro programma elettorale – dice il vice sindaco Michele Cadeddu - con una delibera di variazione al bilancio abbiamo trovato i soldi per estendere il bonus bebè ai primi tre anni di vita. Insomma rispetto a quanto avveniva da circa 10 anni – continua il vice sindaco – il bonus passa da mille euro a 3mila ed è riservato alle famiglie che vivono e risiedono in paese, cioè a coloro che insieme a noi hanno deciso che la nostra comunità sia un luogo dove poter costruire la propria vita”.

Le finalità della misura sono spiegate dal capogruppo di maggioranza Maria Laura Ghisu. “L’obiettivo è quello di sostenere le famiglie che procreano e vivono ad Ollolai. Mille euro all'anno che segnalano ai genitori che il Comune è un loro alleato nella bellissima sfida di crescere una giovane vita nella nostra comunità”.

Il contributo sarà erogato su domanda dei genitori su un modulo che presto sarà inviato alle famiglie interessate e pubblicato sul sito istituzionale del Comune.

“Per la nostra maggioranza – concludono Cadeddu e Ghisu - la soddisfazione di tener fede al proprio programma elettorale e, soprattutto, all'idea che il Comune è la casa di tutti i cittadini di Ollolai”.