10/09/2014, 09:44

Video Interventi in Consiglio Regionale » 09.09.14 L'intervento di Efisio Arbau al consiglio straordinario su Capo Frasca

Inutile fare dietrologie su chi ha permesso o non impedito l’insediamento e la permanenza delle basi militari nella nostra terra, così come considero inutile lo schema a due colonne che vede da una parte i sudditi dello stato Italia, e nell’altra colonna i difensori estremi della libertà”. Questo in sintesi l’inizio del breve intervento di Efisio Arbau al consiglio regionale straordinario convocato per i fatti di Capo Frasca che hanno visto andare in fumo 33 ha di terra, a causa, pare di una bomba durante esercitazioni militari (condizionale d’obbligo, dal momento che saranno le indagini a stabilire la causa del disastro).

Come ha detto il collega Truzzu, dobbiamo portare avanti e costruire un progetto serio che gradualmente ci porti alla dismissione delle basi o alla loro riduzione. E questo progetto non potrà non tenere conto del territorio e della sua gente: dialogo quindi con sindaci e popolazione – continua Arbau – E’ utopia parlare ora di eliminare con un colpo di spugna queste realtà. Utopia”. Parole chiave del discorso ancora una volta sono unità e la volontà di costruire per il bene dei sardi, senza le quali, il raggiungimento degli scopi prefissati sarà impossibile. Ascolta il discorso nel video che segue.