04/03/2016, 11:32

Comunicati stampa » Ledda: "L'assessore alla Sanità non rispetta le sue promesse"

Arrivano dall'Asl di Sassari in questi giorni centinaia di ricorsi per  i pastori che non hanno vaccinato le proprie pecore da lingua blu.  “Sono colpiti – racconta Gaetano Ledda, consigliere regionale della  Base Sardegna - soprattutto i pastori che avevano concordato con  l'Assessorato alla Sanità,  e con la nostra mediazione, una certa  linea di comportamento durante una riunione tenuta a Bono nella  primavera del 2015”.

“Per l'ennesima volta – sottolinea ancora - chi guida l'assessorato  alla sanità si dimostra inaffidabile e, andando contro persino alle  proprie delibere, impone sanzioni inique ed illegittime a chi ha  l'unica colpa di aver creduto alle promesse di una politica aliena al  mondo reale”.

Per questo Ledda  ha deciso di interrogare l'assessore alla sanità per  chiedere che si proceda all'archiviazione dei procedimenti  sanzionatori che colpiscono i pastori. “In mancanza  - conclude  -organizzeremo a breve una manifestazione per esprimere pubblicamente  il dissenso verso l'assurdo voltafaccia”.